Giugno 2022

  /  2022

La sbandierata revisione del Catasto che si vorrebbe far passare per unariforma santa e giusta non è altro che l’ennesimo folle inasprimentoarbitrario e discrezionale sul bene casa.L’UPPI chiede che l’art. 6 del ddl 3343 debba essere immediatamentesospeso e contestualmente convocato

Non hai il permesso di registrarti